Cinema

Nina Wu

Cavalcando l’onda lunga del #meetoo questo film taiwanese del 2019 presentato a Cannes nella sezione “Un certain regard” è uno spaccato del sessismo e degli abusi, anche sessuali che un’attrice deve subire per poter lavorare. Di più, la pellicola sviscera, mediante una rappresentazione “onirica” dei flashback, la “svolta” nella carriera della protagonista, Nina Wu appunto, magistralmente interpretata da https://en.wikipedia.org/wiki/Wu_Ke-xi (tra l’altro “gran penna” come si dice a Bologna) e di come si debba scendere a certi compromessi in un mondo ancora dominato dagli uomini.

Il tutto per la regia di Midi-Z che firma la sceneggiatura assieme alla protagonista.

Da vedere.

Nina Wu di Midi-Z con Wu Ke-xi, su Mubi.